© 2018 B&B C'era una Volta San Giovanni, Fossacesia. Sito web creato da Arrizzadesign.it

+39 347 6788902

CONTATTI

menu.png

+39 347 6788902

BED & BREAKFAST

C'era una volta San Giovanni

DOVE SIAMO

Come raggiungerci

Viale San Giovanni in Venere, 13, Fossacesia ,CH, 66022 , Italia

Dall’autostrada A14, uscita Val Di Sangro e poi seguire direzione Fossacesia.

Dalla Statale 16  (proveniente da Foggia/Bari o Pescara), localizzati sulla Marina di Fossacesia, prendere lo svincolo per l’Abbazia San Giovanni in Venere.

Fossacesia, Chieti

E’ uno dei paesi più belli e prosperi della costa abruzzese: ha una campagna fertilissima, grande abbondanza di acque sorgive, è bagnata dal fiume Sangro, toccata dal mare Adriatico, è posta in collina.Fiorente la produzione di oli, vini, frutta, ortaggi, cereali, tabacchi, barbabietole, e così il commercio. Il turismo balneare è in netto progresso, con stabilimenti all’avanguardia che, oltre ad essere frequentatissimi di giorno,  accendono anche la nostra movida notturna estiva. Oltre all’Abbazia, le attrazioni storiche e culturali che ci riserva il paese sono: le chiese di San Donato Martire, del Rosario, gli storici Palazzi Mayer e Contini, la Fonte delle Cinque Cannelle.Una new entry che merita di essere citata è la Piazzetta del Lettore, che fa parte del circuito Free Library nel mondo. Fossacesia ha infine un proprio giornale: “La Voce”, che è la testata più antica della regione (dal 1952) ed è diffuso sia in Italia che all’estero.

L’Abbazia di San Giovanni in Venere (500m)

E’ il fiore all’occhiello di Fossacesia e riceve annualmente migliaia di turisti da tutto il mondo. L’abbazia viene realizzata tra il 1165 e il 1204 dall’abate Odorisio II. E’ tornata a fiorire nel 1954 grazie all’avvento dei Padri Passionisti, tuttora presenti. Ora si possono ammirare la grande Basilica, la cripta, il chiostro, il giardino, il Portale della Luna, la nicchia con i resti di Odorisio e tanti dettagli di grande competenza architettonica. Oltre al belvedere mozzafiato  su cui si affaccia, a rendere il luogo ancora più suggestivo è il lungo Viale alberato che la introduce, nel quale si può trovare il Parco San Giovanni, adatto ai più piccoli e, più avanti, il Parco dei Priori, location unica di manifestazioni ed eventi comunali e non.

La Costa, la spiaggia e i Trabocchi (1.5km)

La nostra costa si presenta poliedrica e notevolmente mutata d’aspetto di tratto in tratto: bassa e sabbiosa, a “ciottolame”, alta e rocciosa. La spiaggia di Fossacesia (situata nella frazione Marina di Fossacesia) è lunga 6 km ed è una delle più impreziosite dai famosi “Trabocchi”. Sono delle strane e complesse macchine da pesca, risalenti al Medioevo,  issate su palafitte e sorrette quasi miracolosamente da una ragnatela di cavi e assi. Si presentano come punte sul mare, perchè rispetto alla riva, congiunta da lunghe passerelle in bilico sull’acqua, raggiungono posizioni avanzate su fondali cristallini. E’ possibile ammirarli nella loro diversità da San Salvo e San Vito, in maniera speciale: da qualche decennio sono diventati, quasi tutti, decisamente i migliori ristoranti di pesce fresco della zona. Per “concludere l’opera” manca solo la prossima grandiosa Ciclovia Adriatica (1000 km) in via di realizzazione, della quale però possiamo già godere nei tratti di Ortona e del vastese.

Città d’arte e di antiche tradizioni, tuttora in vita, ognuna con celebrazioni e simboli diversi: ricordiamo Il Dono, Il Mastrogiurato, Gli Incappucciati, La Squilla. Il culmine lo raggiunge nel Settembre lancianese, mese di grandi feste e magia. Ma, l’attrazione principale è il suggestivo ed unico Miracolo Eucaristico dove è possibile ammirare le reliquie del fenomeno dell’ostia e del vino che sarebbero  divenute rispettivamente carne ed ossa durante una celebrazione dell’VIII secolo d.C.

Città medievale di Lanciano (10km)

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon